Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

10 Comments

Il diffusore per capelli ricci: come si usa?

Il diffusore per capelli ricci: come si usa?
maria

La fase dell’asciugatura dei capelli è quella che incide di più sul risultato finale dei capelli ricci..

Il metodo migliore per asciugare i ricci è sicuramente lasciare che si asciughino all’aria, ma purtroppo questo non è sempre possibile. D’inverno, ad esempio, passare troppo tempo con i capelli bagnati non è salutare. Per non parlare di chi accusa problemi alla cervicale, sinusite, ecc. Meglio evitare.

Come saprete, il calore del phon è nemico numero uno dei capelli ricci, quindi evitate di asciugarvi i capelli con il phon a palla, a meno che non vogliate travestirvi da “nonna della famiglia Addams”. Ve la ricordate. No? Eccola qui.

Il miglior amico delle ricce è sicuramente il diffusore, in quanto è l’unico mezzo che ci consente di evitare il risultato criniera di un leone elettrizzata.. Usarlo quindi non è un’alternativa, bensì un must.

Come si usa il diffusore sui capelli ricci?

Ci sono due teorie principali riguardo all’uso del diffusore, che si differenziano a seconda del risultato che si desidera ottenere.

Per ottenere capelli ricci e voluminosi: asciuga con il diffusore a testa in giù

La prima tecnica consiste nell’asciugare i capelli a testa il giù, tenendo il diffusore a velocità medio/bassa, evitando di indirizzare il il getto direttamente sulle punte, che si danneggerebbero a causa del calore.

Per ottenere dei ricci più definiti in questo caso potrete stringere di tanto in tanto delicatamente i boccoli tra le mani, senza toccare le punte..

Se desiderate dei capelli più lucenti potrete ungervi le mani con un po’ di cera per capelli, senza esagerare, altrimenti potrebbero risultare grassi.

Io uso quasi sempre questa tecnica, il cui unico difetto è il tempo: ci vogliono almeno 40 minuti nel mio caso. Che noia.

Per ottenere capelli compatti e piatti

Il secondo metodo per asciugare i capelli ricci con il diffusore permette di ottenere una capigliatura meno voluminosa, dedicato alle ragazze che odiano i capelli gonfi.

In questo caso, anziché mettervi a testa in giù, dovrete rimanere a testa in sù, puntando il diffusore dall’alto verso il basso, a velocità media.

Metodi alternativi

Cercando su internet, soprattutto sui vari forum dedicati alla cura dei capelli, troverete numerosi metodi di asciugatura col diffusore.

Io vi consiglio di provare questo: http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20100516114353AATNF3a

Io non l’ho ancora testato, ma lo farò ben presto e sono sicura che darà dei risultati soddisfacenti.

 

Giada scrive:

ecco altri consigli per asciugare i capelli ricci!

http://www.youtube.com/watch?v=szf8xfWHFvg&feature=channel_video_title

maria scrive:

Grazie Giada, ottimo video, ci faccio un post in giornata. :-)