Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

No Comments

Lush: shampoo e balsami solidi

LushLogo
Sabina

​Avete mai sentito parlare di Lush?
No? Allora vi racconto un po’ di questa incredibile azienda.
Lush è un’innovativa azienda di cosmesi, famosa per la sua ecosostenibilità, per la sua etica e per le importanti cause che abbraccia, oltre al fatto che tutti i suoi prodotti sono rigorosamente freschi, preparati a mano e sempre con ingredienti di prima qualità, senza alcun tipo di test sugli animali.

Producono prodotti per la cura della persona in maniera ecosostenibile e divertente, passando dalla cosmesi, ai profumi, alle creme per il corpo ed, ovviamente, passando anche per la cura dei capelli.

Sono capitata casualmente nel negozio online e sono rimasta stupita come una bambina nel paese dei balocchi: colori, forme, varietà ed allegria sono le caratteristiche principali di questa azienda.
Tra i tanti e curiosi prodotti in vendita, nomino (giusto per stuzzicare un po’ anche la vostra curiosità) le bombe e gli spumanti da bagno ed i balsami e gli shampoo solidi.
Proprio questi ultimi saranno i protagonisti assoluti di questo articolo.
Infatti tra la varietà di shampoo e balsami solidi che ci sono, questa volta ho deciso di provare lo shampoo Brazilliant ed il balsamo Jungle.

Brazilliantshampoo

Brazilliant: lo shampoo solido

Partiamo da Brazilliant: questa saponetta dal colore arancio contiene olio di andiroba della foresta pluviale brasiliana, ylang ylang ed arancia, che profumano, nutrono e rafforzano i capelli.

Se non avete mai utilizzato uno shampoo solido, adesso vi spiego come farlo: vi basterà prendere la saponetta tra le mani bagnate, sfregatela fino a che si creerà una bella schiuma arancione ed applicarla sui capelli bagnati come fate con i normali shampoo… Niente di più facile!

jungleconditioner

Jungle: il balsamo solido

Adesso è il turno di Jungle, un balsamo verde al burro di cacao, fichi, avocado, banane, frutto della passione e tanti oli essenziali. Ci tengo a precisare che la frutta utilizzata per questa saponetta è fresca, biologica ed equosolidale (come quella contenuta in tutti i prodotti Lush). Questo hair conditioner rende i capelli morbidi ed idratati.

Per applicare questo balsamo, a differenza dello shampoo, c’è un procedimento che richiede un po’ più di tempo e pazienza.
Diversamente da come c’è scritto sul sito, questa saponetta non crea una cremina se sfregato tra le mani bagnate, quindi io ho provato a massaggiare direttamente i capelli con la saponetta.
L’ho bagnata con acqua calda ed ho cominciato massaggiando le punte, per poi passare a tutta la lunghezza dei capelli fino alle radici. Io sono esagerata e ne uso sempre molto (come faccio con tutti i balsami o maschere idratanti: meglio abbondare…), soprattutto perché, come c’è scritto sul sito, sembra di non averne messo abbastanza, però al momento del risciacquo si può subito notare che il balsamo ha fatto il suo lavoro e che i capelli sono morbidi ed idratati.

Parlando di prezzi, Brazilliant costa circa 9€ e dicono che gli shampoo solidi durino fino ad 80 lavaggi (non male, no?), mentre Jungle dovrebbe durare al massimo 10 lavaggi, anche se penso dipenda molto dalla lunghezza dei capelli e dalla quantità, ma comunque non è affatto male come prezzo.

Questi prodotti li potete trovare sia online che in qualsiasi negozio Lush… Ce ne dovrebbero essere una ventina sparsi per tutta Italia, quindi vi basterà cercare quello più vicino a casa vostra.
Per chi trovasse più comodo l’acquisto online, avviso che le spese di spedizione partono dai 7€ circa (per acquisti inferiori ai 55€), però sono rapidissimi ed in due giorni i prodotti saranno già a casa vostra, con tanto di catalogo prodotti e tanti campioncini gratuiti.