Notice: Undefined property: stdClass::$latitude in /web/htdocs/www.capelliricci.it/home/web-cont-wp/plugins/duracelltomi-google-tag-manager/public/frontend.php on line 531

Notice: Undefined property: stdClass::$longitude in /web/htdocs/www.capelliricci.it/home/web-cont-wp/plugins/duracelltomi-google-tag-manager/public/frontend.php on line 531
Acqua calda o fredda per lavare i capelli ricci? Acqua calda o fredda per lavare i capelli ricci?
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

6 Comments

Acqua calda o fredda per lavare i capelli ricci?

lavarsi i capelli con acqua calda o fredda?
maria

Quando si parla di cura dei capelli si tende a mettere in primo piano prodotti per lo shampoo e la messa in piega, sottovalutando l’importanza dell’acqua. Oggi affrontiamo proprio questo argomento, cercando di trovare una risposta ad una delle domande che ci siamo posti spesso: E’ meglio lavare i capelli ricci (e i capelli in generale) con acqua calda o fredda?

Scommetto che la maggior parte di voi preferisce rilassarsi sotto un getto di acqua calda, piuttosto che battere i denti sotto una doccia fredda. Eppure dopo aver letto questo articolo, che presenta i pro e i contro dell’uso di acqua calda o fredda per lo shampoo, voi ricce potreste cambiare idea.

Lavare i capelli con l’acqua calda

  • PRO: elimina sporco, l’unto e il sebo in eccesso.

Il vapore creato dall’acqua calda agisce come esfoliante, elimina lo sporco e i residui di prodotto in modo perfetto e lascia i capelli puliti, pronti a ricevere i successivi trattamenti. Inoltre, aprendo i pori, l’acqua calda elimina anche il sebo in eccesso, prevenendo l’effetto grasso.

  • CONTRO: rende i capelli tendenzialmente secchi

L’acqua calda, come anticipato, è un ottimo esfoliante ma purtroppo, oltre ad eliminare lo sporco, trascina via anche il sebo naturalmente presente nel cuoio capelluto, che dona ai capelli lucentezza e idratazione.

Lavare i capelli con l’acqua Fredda

  • PRO: previene il crespo ed intensifica la lucentezza

Al contrario dell’acqua calda, l’acqua fredda chiude i pori ed impedisce allo sporco di entrare ed accumularsi nel cuoio capelluto. Oltre ai pori, l’acqua fredda chiude anche la cuticola del capello, trattenendo quindi gli agenti idratanti presenti nel balsamo o maschera e mantenendo un livello ottimale di umidità, evitando così secchezza ed effetto crespo.

Avete mai notato che spesso i parrucchieri terminano la messa in piega con un getto di aria fredda? Lo fanno perché il freddo lascia i capelli più lucenti. Lo stesso concetto può essere applicato all’acqua. Un getto di acqua fredda chiude le squame del capello, donando ai capelli lucentezza e luminosità.

  • CONTRO: Appiattisce Capelli

In caso di capelli molto sottili, l’acqua fredda tende ad appiattire la chioma e a privarli di volume.

Qual è la soluzione?

L’ideale è quindi lavare i capelli con l’acqua tiepida, non calda, per evitare ustioni al cuoio capelluto. Dopo aver usato lo shampoo e risciacquato con acqua sempre tiepida, applicate il balsamo o la maschera.

Successivamente, risciacquate i capelli con acqua fredda, per chiudere le cuticole, trattenere l’idratazione e il nutrimento donato dal balsamo, tenere alla larga il crespo ed aggiungere lucentezza ai vostri capelli.

 

 

Valentina ha detto:

oops.. fredda! 😉

Valentina ha detto:

Grazie tanto per il vostro sito! Nn sono italiana, e al nostro paese ci sono le persone cn i capelli ricci pero nn sono cosi tante come in Italia. Sul vostro sito ho trovato tante cose interessante e utili per i miei capelli)) Devo provare anche lavarli con l’aqua calda 😉

maria ha detto:

Sì, a pensarci bene, hai ragione Margot. D’estate usando l’acqua più fredda i capelli sono più lucidi! Forse vale la pena soffrire anche d’inverno…

Margot ha detto:

Ecco perchè d’estate i miei capelli sono sempre molto più lucidi e definiti!!! 😉

angela ha detto:

assolutamente d’accordo! L’altro giorno ho lavato i capelli con acqua troppo calda e sono venuti dei ricci opachi e senza volume… come se non li avessi lavati 🙁 per esperienza personale posso dire che un veloce risciaquo con acqua fredda dopo il balsamo è un toccasana per dei bei ricci 😉 il metodo dell’aqua frizzante non l’ho mai sentito.. ma proverò ne sono incuriosita!

eleonora ha detto:

Bhè… sono perfettamente d’accordo…
Non so se poi è una leggenda metropolitana ma io ho provato a fare l’ultimo risciacquo con una bottiglietta frizzante tenuta a temperatura ambiente…
ravviva i ricci…

Continuo la mia terapia oppure è tutto tempo sprecato??