Notice: Undefined property: stdClass::$latitude in /web/htdocs/www.capelliricci.it/home/web-cont-wp/plugins/duracelltomi-google-tag-manager/public/frontend.php on line 531

Notice: Undefined property: stdClass::$longitude in /web/htdocs/www.capelliricci.it/home/web-cont-wp/plugins/duracelltomi-google-tag-manager/public/frontend.php on line 531
Ecco come avere i ricci perfetti di Laura Ecco come avere i ricci perfetti di Laura
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

No Comments

Ecco come avere i ricci perfetti di Laura

Ecco come avere i ricci perfetti di Laura
maria
  • On 30 Aprile 2015

Alcuni giorni fa abbiamo pubblicato sulla nostra pagina Facebook una foto di Laura e dei suoi bellissimi ricci. La foto ha riscosso tanto successo e si è guadagnata molti likes. D’altronde, come poteva essere diversamente, considerato il riccio perfetto di Laura? Se Facebook avesse il bottone “invidia” si sarebbe impallato per i troppi clicks, in primis il mio 🙂

In tante avete commentato chiedendo quale fosse il segreto dei suoi ricci e allora abbiamo pensato di chiedere a Laura di raccontarci qualcosa in più dei suoi capelli e della sua curly routine, sperando che possiate trovare qualche buon consiglio o ispirazione.


11178524_707372026040142_756058795_n

Allora! Potrei definirmi una riccia EVO! Sono ricciola dalla nascita e il crespo non è mai stato un mio problema

Come tutte le ricce, ho un rapporto “odi et amo” con i miei capelli: complicati, ribelli, impegnativi, ma senza non saprei proprio come fare, sono parte di me!

Purtroppo in una fase della mia vita in cui odiavo i miei capelli,che tutti mi prendevano in giro per la testolina gonfia ed enorme che avevo, ho ceduto ad una piastra molto potente del parrucchiere che mi ha rovinato tantissimo i capelli.

Ho avuto per due anni la radice mossa e le punte lisce. Davvero senza senso!

Da qui è iniziato il mio “percorso di purificazione” (se così si può chiamare) dei miei capelli.

Ho iniziato a non stressarli piú con le stirature, ad asciugarli sempre al naturale e a fare tanti impacchi. È cosí che i miei capelli sono rinati e sono quel che tutti vedete oggi!

La mia routine è davvero semplice, ma sicuramente efficace.

Lavo i capelli una volta a settimana (lavarli troppe volte a settimana li fa sporcare piú velocemente) con lo shampoo effetto Lissage di Frank Provost ( senza siliconi) e do normalmente due passate di questo.

Ora vi chiederete: perché uso uno shampoo effetto Lissage?

Ecco questa è un’altra particolarità dei miei ricci: vengono bene utilizzando prodotti per capelli lisci! Ho provato ad usare prodotti per capelli ricci, ma sui miei proprio non funzionano, me li lasciano crespi e si sporcano più velocemente.

La linea lissage, che è indicata per la stiratura, è ottima per attenuare il crespo dei ricci.

Poi procedo con il balsamo sempre Provost effetto Lissage: ne prendo una piccola quantità ed inizio a passarla su tutte le lunghezze facendolo agire per circa 5 minuti, poi risciacquo preferibilmente con acqua non troppo calda.

Procedo poi con lo styling: spazzolo i capelli con una particolare spazzola, la Tangle Teezer (di cui abbiamo parlato qui n.d.r.) che non spezza i capelli,

Poi procedo facendo la tecnica Fitagem( tecnica brasiliana per asciugare i ricci che vi abbiamo spiegato qui). Per la Fitagem utilizzo solitamente gel ai semi di lino, fatto in casa (trovate la ricetta qui), oli vegetali, come ad esempio l’olio di oliva o l’olio di argan, oppure spume.

Le mie spume preferite che hanno comunque un buon inci sono la Parisienne Balsamica o la Cien viola.

Ovviamente ogni due settimane non può mancare l’impacco!!! Il mio preferito è quello allo yogurt, miele e olio di oliva: dopo l’impacco i capelli risultano più morbidi e lucidi.

Metto in una ciotola due cucchiai di ogni ingrediente, mescolo e applico a capelli umidi, tengo in posa per 30 minuti e poi risciacquo.

Utilizzando prodotti “da supermercato” e quindi abbastanza economici, non spendo molto per i miei ricci (circa una 10 di euro al mese, contando il fatto che non uso quantità enormi di prodotto ad ogni lavaggio).

Per quanto riguarda il parrucchiere, beh, è sempre lo stesso da 18 anni: la mia mamma! Mi taglia i capelli da quando sono piccola e come me è una ricciola! È questa la sua peculiarità, essendo anche lei riccia capisce le esigenze di questo tipo di capelli!

Detto ciò, volete sapere il mio trucchetto????? Amate i vostri ricci! Amateli per quanto possano essere indomabili, corti, lunghi, crespi, ribelli e cosí via. Amateli, e vi ricambieranno

11156846_707372339373444_978148862_n

I prodotti di Laura

Shampoo Provost Expert Lissage. 

Lo potete acquistare qui a circa 6 euro.

provost lissage

 

Balsamo Provost Expert Lissage. 

balsamo provost lissage

Spazzola Tangle Teezer

Acquistabile qui. Ormai esistono diverse marche che producono questo tipo di spazzola e alcune sono anche più economiche dell’originale. Vi consiglio di dare un’occhiata qui per orientarvi su prezzi e modelli. La più economica si chiama Gosear e costa sui 7 euro.

.

tangle teezer

 

Mousse Balsamica Parisienne 

mousse balsamica parisienne

Spuma Cien

Acquistabile da Lidle a circa 2 euro.

mousse spuma cien

Olio di Argan

Qui trovate diverse alternative per olio di argan

olio di argan


 

 

Se avete voglia di raccontarci la vostra esperienza con i ricci e la vostra curly routine come ha fatto Laura, inviate testo e immagini a info@capelliricci.it.