Notice: Undefined property: stdClass::$latitude in /web/htdocs/www.capelliricci.it/home/web-cont-wp/plugins/duracelltomi-google-tag-manager/public/frontend.php on line 531

Notice: Undefined property: stdClass::$longitude in /web/htdocs/www.capelliricci.it/home/web-cont-wp/plugins/duracelltomi-google-tag-manager/public/frontend.php on line 531
Fitagem, la tecnica brasiliana per ricci definiti Fitagem, la tecnica brasiliana per ricci definiti
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

11 Comments

Fitagem, la tecnica brasiliana per ricci definiti

Tutto sulla Fitagem, la tecnica brasiliana per ricci super definiti
Veronica

Da alcuni mesi a questa parte sulla pagina Facebook di capelliricci impazza la Fitagem, una nuova tecnica, arrivata dal Brasile, che promette capelli ricci definiti al massimo e soprattutto liberi dal crespo.

Io, nell’ambito della mia lotta disperata al crespo, ovviamente ho provato la Fitagem e questo è il mio parere.

Prima però ti spiego come fare in semplici passaggi.

Lava e districa i capelli

Prepara l’intruglio

  • In una ciotola, mescola un po’ di balsamo senza risciacquo e un po’ di olio: olio di oliva, di cocco, semi di lino o altro olio preferito

Comincia a “fitagemmare”

  • Raccogli i capelli tenendo una ciocca libera
  • Applica un po’ di prodotto sulla ciocca, dalla radice alle punte
  • Poi, mettendo le dita tra i capelli, partendo dalla radice, separa la ciocca in ciocche più piccole
  • Raccogliere la ciocche stringerle nella mano, come a voler riformare i ricci, fino a quando le onde non sono definite
  • Liberare una nuova ciocca di capelli e ripetere il processo

Applica il gel fissante

Dopo aver ripetuto l’applicazione su tutte le ciocche (saranno passate circa 6 ore e avrete perso la sensibilità nelle mani), aggiungere, come se non aveste usato già abbastanza prodotti una noce di gel fissante, anche il gel ai semi di lino va bene, sempre con un movimento ”arricciante”, ovvero stringendo i ricci tra le dita.

Applica il calcestruzzo e lascia in posa per 70 minuti

Scherzo, anche se la sensazione è un po’ quella

Asciuga con il diffusore

Asciuga i capelli con il diffusore ciocca per ciocca, sempre con lo stesso movimento arricciante.

Smonta l’impalcatura

Una volta asciutti, i vostri ricci saranno un po’ (un po’?) duri, a causa del gel. Per togliere questo effetto per nulla bello, è consigliabile stringere i capelli nella mano, ciocca per ciocca.
Se vuoi più volume, fai quest’ultimo passo a testa in giù ed in più massaggia lo scalpo, in modo da aprire i ricci. Qui trovate un video che mostra bene come effettuare questo massaggio

 

Tutto chiaro?

Se dalla mia descrizione non c’avete capito un tubo su come fare la Fitagem, la youtuber florzinhareis2, nel video tutorial dedicato a questa tecnica, ci mostra passo per passo come realizzarla e il bel risultato ottenuto

Il risultato

Io ho dimenticato di fare una foto, ma Alessandra, una lettrice che utilizza questa tecnica con ottimi risultati, ci ha inviato una foto.

10799413_10205167338926722_1178745842_n

La Fitagem funziona?

Se parliamo di definizione, sì, la Fitagem funziona. I ricci sono definiti che più definiti non si può. A dire la verità un po’ troppo per i miei gusti. Nonostante abbia effettuato l’ultima fase rompi impalcatura, l’effetto ingessato rimane e i ricci appaiono un po’ innaturali.

I pro della Fitagem

  • Se vi piacciono i ricci delle pubblicità la Fitagem fa sicuramente per voi, perché i ricci sono davvero definiti

I contro della Fitagem

  • I capelli non resistono a lungo. I miei il giorno dopo erano già abbastanza secchi e allo stesso tempo unti a causa delle quantità di prodotti usati.
  • Il tempo. Se avete tanti capelli come me allora programmate almeno un’oretta e mezza tra shampoo, balsamo, applicazione e asciugatura. Ma chi ce l’ha tutto questo tempo?
  • Fitagem, ma quanto mi costi? Se non siete amanti dei prodotti fatti in casa, allora apritevi un mutuo perché la quantità di prodotti utilizzati è notevole. Tra l’altro, visto che dovrete tenervi gli intrugli in testa fino al prossimo lavaggio, dovrete acquistare prodotti di qualità che di certo non costano due euro.

Rifarò la Fitagem?

Sì, la rifarò per un’occasione speciale, in cui avrò voglia di ricci superdefiniti che sarò disposta a rilavare il giorno dopo.

E voi, avete già ”fitagemmato”?