Notice: Undefined property: stdClass::$latitude in /web/htdocs/www.capelliricci.it/home/web-cont-wp/plugins/duracelltomi-google-tag-manager/public/frontend.php on line 531

Notice: Undefined property: stdClass::$longitude in /web/htdocs/www.capelliricci.it/home/web-cont-wp/plugins/duracelltomi-google-tag-manager/public/frontend.php on line 531
Olio di cocco per ricci nutriti e idratati. Ecco perché usare quel che la natura ci offre Olio di cocco per ricci nutriti e idratati. Ecco perché usare quel che la natura ci offre
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

2 Comments

Olio di cocco per ricci nutriti e idratati. Ecco perché usare quel che la natura ci offre

Olio di cocco per ricci nutriti e idratati.  Ecco perché usare quel che la natura ci offre
Veronica

L’olio di cocco è un olio vegetale che si ottiene a partire dalla polpa essiccata della noce di cocco. Esso è estratto tramite pressatura della polpa ed è molto usato nell’industria cosmetica, nell’industria tradizionale e in medicina.

Quello ad uso alimentare è ok in cucina, per la frittura o per i dolci.

Tornando all’utilizzo cosmetico, come possiamo impiegare il prezioso olio (indipendentemente che sia ad uso alimentare o meno)? Dal momento che contiene circa il 90% di acidi grassi saturi, tale tipologia di olio naturale è davvero ottima per nutrire la pelle, rendendola più elastica e idratata, e per curare i capelli, soprattutto in estate!

Al mare, ma anche in città, mettere qualche goccia di olio sui capelli, insistendo su punte e lunghezze, può essere un vero toccasana! Possiamo impiegarlo come leave-in (poche gocce) o come impacco pre-shampoo, da solo o abbinato ad altri oli o ingredienti. Per gli impacchi  se ne applica di più e si lascia agire per almeno 15-20 minuti (anche se tenerlo più tempo non fa certo male, anzi!). Dopo si procede col consueto shampoo e non occorre necessariamente applicare pure il balsamo.

L’olio di cocco è indicato per chiome spente, sfibrate, crespe, bisognose di nutrimento extra. Ha un effetto ammorbidente, lucidante e leggermente lisciante (a seconda della tipologia di capello).Considerato che i capelli ricci, forse anche di più rispetto a quelli lisci, tendono a seccarsi e indebolirsi durante la stagione estiva, possiamo correre ai ripari e prevenire (o riparare) i danni con il prezioso alleato naturale che alle alte temperature si presenta in forma liquida (quindi nella forma tradizionale degli oli) mentre con le temperature più basse è solido.

Dove trovarlo? Al supermercato, in erboristeria, nei negozi di generi alimentari bio…in ogni caso controllate sia olio puro e quindi del tutto naturale!

Avete voglia di provarlo o lo state già usando?