Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

No Comments

Recensione: 'Olio di semi di lino Biologico La Saponaria'

Recensione: ‘Olio di semi di lino Biologico La Saponaria’
Veronica

Review Overview

Efficacia
10
Odore
7
Azione anti-crespo
9
Effetto lucentezza
8
Ingredienti (Inci)
10
8.8

Rating

In questo post vi parliamo dell’Olio di semi di lino Biologico La Saponaria.

E’ ben noto che i semi di lino siano un toccasana per i capelli, ancor più per quelli ricci: aiutano a domare secchezza e crespo, a rendere più ‘docili’ le chiome e a nutrire al meglio le stesse.

Dunque per capelli secchi, danneggiati, crespi, sfibrati, è davvero l’ideale. Siccome sappiamo che è meglio prevenire che curare, questa tipologia di semi sono ottimi per evitare che i capelli arrivino ad incappare in secchezza e altri fastidiosi inconvenienti.

Nello specifico, l’Olio di semi di lino Biologico La Saponaria è ottenuto per spremitura a freddo dai semi dei lino e poi deodorizzato con metodi meccanici; l’olio deriva direttamente da agricoltura biologica (REG. CEE 2092/91) senza l’utilizzo di solventi o antiossidanti.

 

 

E’ possibile usarlo per lo styling dei miei capelli ricci, dopo averli lavati e prima di asciugarli. Basta metterne qualche goccia sulle lunghezze e soprattutto sulle punte, particolarmente secche.

Oppure può essere usato come impacco pre-shampoo, da solo su capelli umidi, prima di passare al lavaggio, o insieme ad altri prodotti, quali oli naturali o balsamo con un buon inci. In entrambi i casi si lascia agire per almeno mezzora.

Questo olio è costituito esclusivamente da Linum Usitatissimum Oil Biologico.

Il suo formato è di 100ml; l’odore è intenso, tipico dell’olio di semi di lino puro, ma per nulla sgradevole…

I capelli appaiono subito più luminosi, nutriti, morbidi al tatto. Ottimo per i ricci, ma credo sia ancora meglio sui capelli lisci o da lisciare, dal momento che elimina il crespo e svolge un’azione leggermente ‘lisciante’.